Scicli

Provincia di Ragusa

La città di Scicli, a 20 Km da Pozzallo custodisce oggi un patrimonio artistico di enorme valore, caratterizzato dalla mescolanza di elementi stilistici diversi che vanno dal Classicismo al Tardo-Barocco, dal Rococò all’Eclettismo. Il motivo per cui Scicli è stata inserita nella lista come patrimonio dell’Unesco è da ricercare sicuramente nella meraviglia e nello stupore che la via F. Mormino Penna suscita in chi la percorre incontrando Palazzo Municipale e le bellissime residenze Patrizie. Scicli ha ospitato la fortunata fiction televisiva del Commissario Montalbano personaggio reso famoso dallo scrittore Camilleri con il Palazzo Comunale(Commissariato di Vigata), Palazzo Iacono(Questura di Montelusa), la Fornace del Pisciotto a Sampieri(la Mannara) ed infine il lungomare di Donnalucata(Marina di Licata). Altri monumenti di notevole spicco sono la Chiesa di S.Giovanni Evangelista gioiello dell’arte Barocca Siciliana, la Chiesa di S. Bartolomeo, il Palazzo Fava, la Chiesa del Carmine, il Palazzo Beneventano e la Chiesa di S. Maria La Nova.